Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Giornata Mondiale delle Vittime della Strada

Giornata Mondiale delle Vittime della Strada

21.11.2021

L’AUTOMOBILE CLUB VALLE D’AOSTA PARTECIPA ALLA CAMPAGNA ACI “MI IMPEGNO”, SALVARE MIGLIAIA DI VITE SI PUÒ : DIPENDE DA NOI.

 

Quando guido…mi impegno a:
1. Non guardare il telefono
2. Non correre, anche se ho fretta
3. Non bere alcolici
4. Allacciare cinture e seggiolini
5. Fare attenzione a ciclisti e pedoni

 

Salvare migliaia di vite ogni anno, si può: dipende solo da noi. Basta impegnarsi a non guardare il telefono mentre si guida, a non correre, anche se abbiamo fretta, a non guidare se abbiamo bevuto, ad allacciare sempre cinture e seggiolini e a fare sempre attenzione a ciclisti e pedoni.

L’anno scorso, in Italia, si sono verificati 118.298 incidenti stradali2.395 persone hanno perso la vita e 159.249 sono rimaste ferite. Parliamo di 324 incidenti, 436 feriti e 6,5 morti al giornoI più colpiti sono i più piccoli tra 5 e 9 anni: 10 morti, il 150% in più rispetto al 2019. Ma c’è un dato altrettanto inquietante: i morti tra i 10 e i 14 anni sono aumentati di oltre il 35%. Un bilancio drammatico e inaccettabile, con costi sociali che superano gli 11,6 miliardi di euro l’annopari allo 0,7 per cento del PIL