Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > Piano MobilitÓ

Piano MobilitÓ

29.07.2009

L’Amministrazione comunale di Aosta si accinge a redigere il nuovo piano di mobilità. La Regione sta riscrivendo la legge speciale per Aosta Capitale. Due occasioni che fanno chiedere maggiori strumenti e finanziamenti per la mobilità, visto che una mobilità sostenibile migliora la qualità della vita e dell’ambiente.L’Automobile Club Valle d’Aosta sollecita un impegno concreto a introdurre alcuni temi, ed in particolare la ridefinizione delle zone a traffico limitato e aree pedonali, la definizione delle competenze degli ausiliari del traffico, l’introduzione del buono trasporto, lo sviluppo dei sistemi tecnologici per la gestione della mobilità. E’ indubbio che anche in Valle la mobilità e’ una delle priorità che le Amministrazioni comunali sono chiamate ad affrontare senza disporre di adeguati strumenti normativi e finanziari perché il problema della mobilità non è ancora affrontato nella sua sistematicità, e serve quindi una politica dei trasporti molto più integrata, dove l’uso dell’auto sia una parte della mobilità e dove le altre esigenze vengano soddisfatte dal trasporto pubblico locale, sia in ambito urbano, che extraurbano. Bisogna combinare diversi strumenti come favorire un rientro sul trasporto pubblico, un uso più sensato del mezzo privato, e la riorganizzazione urbanistica, riportando nel centro una parte della popolazione, soprattutto quella giovane.